Italiani in Australia: Brisbane City
AUSTRALIA AUSTRALIAN CLIC

NUOVO GIRO…ALTRA GIOSTRA! UNA NUOVA AVVENTURA IN AUSTRALIA!

on
29 Aprile 2019
La Frankie che vive dentro me

Una tazza di the, una scrivania imbandita di libri, matite, fogli sparsi. Appunti presi qua e là, sprazzi di frasi, suggerimenti. Quel disordine tutto mio che mi fa sentire così appagata e serena. Perché a me piace, guardarmi attorno e trovarmi circondata da tante cose. Dalle MIE cose. Mi fa stare bene 🙂 Un po’ meno bene ci si sente Enrico, il mio completamento opposto, la parte razionale di questa coppia così perfettamente e inaspettatamente accoppiata.

Io sono un po’ Frankie, la conoscete? L’amica di Grace. Quella del lubrificante vaginale e della lotta per la salvaguardia degli orango della foresta pluviale. Non mi piacciono troppo le regole, e questo vale anche per il modo in cui tengo ordinati gli oggetti nella mia vita.

L’ordine è il piacere della ragione; ma il disordine è la delizia dell’immaginazione.

Paul Claudel

Proprio così mi immaginavo, un paio di settimane fa, pensando ai miei giorni in Australia: seduta alla scrivania della nostra piccola stanzetta a 15 000 chilometri da casa. Il mio pc aperto, di fronte a me…nessun telefono che squilla, nessuna sveglia o scadenza da rispettare…la mia Nikon, comoda sul lettone sfatto alle mie spalle, ogni tanto mi giro e la guardo e lei è felice, perché sono finiti i tempi delle lunghe attese rinchiusa nell’armadio.

Solo IO, il mio blog, le mille e stravaganti idee che frullano nella mia testolina cocciuta…e un foglio elettronico bianco pronto a ricevere il flusso dei miei ricordi e delle mie stralunate considerazioni. Senza limiti.

Deciso, gente: l’Australia sarà l’occasione per dedicarmi a ME e ME soltanto.

Ora mentre scrivo me la faccio un po’ sotto, ancora non realizzo di essere approdata con un volo Aeroflot a Bangkok e dopo 3 giorni di pura immersione in quell’Asia autentica che mi piace tanto, di essere giunta nella terra dei canguri.

FINO A POCHI GIORNI FA NON CI CREDEVO ANCORA! Mi svegliavo a casa, la mattina, ed ero gasatissima…mi coricavo nel lettuccio la sera e vi confesso che qualche lacrimuccia mi scappava. Ma questo anche, fa parte della Frankie che vive in me.

Insomma ragazzi, tutto questo monologo perché voglio rendervi partecipi di questo mio nuovo colpo di testa: dal 26 di aprile io ed Enry siamo in Australia, a Brisbane precisamente, da dove proprio ora vi sto scrivendo con ben +8 ore di fuso orario. E vi resteremo per un anno (o almeno questa è l’intenzione) per una nuova incredibile avventura che ha in sé tutti i numeri per essere grandiosaaaaaa.ù

L’unica differenze è che non vi sto scrivendo da una scrivania, ma da una meravigliosa terrazza della nostra casetta in legno di un sobborgo di Brisbane chiamato Moorooka, circondata da verdi alberi, pappagalli canterini dai colori scintillanti e da Mojito, la gattona bianca che abita in questo posto qua con noi.

E quindi nulla, CLICmyTRIP per un po’ non sarà più solo un blog di racconti a sfondo travel, ma diventerà anche il mio ricettacolo di pensieri, impressioni, sfoghi e appunti deliranti di questa nuova vita-sogno-pazzia-avventura-follia…!

Valentina a Brisbane vista da South Bank

(questa foto me l’ha scattata Enry, mi piace tantissimo, peccato che…nell’angolo in basso a sinistra si vedeva l’alone del suo ditone posizionato proprio di fronte all’obbiettivo. Ho provato a far qualche magia con Photoshop, ma il mio avanzamento nella disciplina non ha ancora raggiunto livelli sufficientemente expert 🙂 )

A questi punto dovrei creare una sezione dedicata sul blog. Potrei chiamarla così: “Frankie in diretta dalla terra dei canguri”! Ahahahaha…sarebbe bello, ma poco SEO friendly. Beh…ci penserò e vi terrò aggiornati.

Nel mentre mi porto avanti scusandomi se sarò poco presente in questo periodo imminente, ma avrò bisogno di TIME per organizzarmi ed ambientarmi nella mia nuova LIFE. Vi prometto tuttavia che cercherò di essere sempre MORE SOCIAL per non lasciarvi troppo a lungo sulle spine 🙂

Quindi, se ancora non lo avete fatto…seguitemi sulle mie pagine Facebook e Instagram e restate connessi!

Nel mentre vi lascio anche il link a VISIT BRISBANE, così che possiate farvi un’idea della città nell’attesa di leggere i NEXT POSTS su CLIC my TRIP 🙂

Ora vi saluto, raccontandovi una storiella…BYE BYE

“L’aragosta è un animale morbido e soffice, vive dentro un rigido guscio che non si espande mai. E come fa l’aragosta a crescere? Mentre cresce, il guscio diventa sempre più stretto e scomodo, tanto che l’aragosta non può fare altro che liberarsene. Sentendosi sempre più sotto pressione e a disagio, va quindi a nascondersi tra le rocce. Lì, più vulnerabile che mai, lascia andare il vecchio guscio e si adopera per crearne uno nuovo che possa adeguarsi alle sue necessità. Ad un certo punto, continuando a crescere, anche questo guscio diventa stretto e scomodo. Allora, torna sotto alla sua roccia e ripete il processo, ancora e ancora. Lo stimolo che rende possibile la crescita dell’aragosta è la scomodità, il disagio, il dolore. Se l’aragosta potesse avere dei medici a disposizione, probabilmente le somministrerebbero dei farmaci per ‘sedare’ questo malessere e troverebbe una soluzione immediata, una distrazione che possa far sparire il disagio e che la illuda di aver risolto il problema senza averlo realmente affrontato. Così facendo, non si libererebbe mai di quello che non va più bene per lei.”

Ci risentiamo da oltre oceano! <3

TAGS
RELATED POSTS
4 Comments
  1. Avatar
    Rispondi

    Silvia

    10 Maggio 2019

    ma dai grande ! Che meraviglia dev’essere Brisbane ! Complimenti per il coraggio.. Ti auguro con tutto il cuore di realizzare questo sogno nel migliore dei modi

    • Avatar
      Rispondi

      clicmytrip

      12 Maggio 2019

      Beh, ci proviamo dai 🙂 Vediamo come va…un anno passa in fretta. Ti ringrazio moltissimo

  2. Avatar
    Rispondi

    Annalisa

    10 Maggio 2019

    Un anno in Australia??? un sogno davvero!!! Seguirò le vostre avventure in questa magnifica terra, meta tanto agognata anche da me. Ma mio marito ha paura degli aereiiiiiiiii!! Verrò da sola va…

    • Avatar
      Rispondi

      clicmytrip

      12 Maggio 2019

      Si, un anno è davvero un sacco di tempo, anche se sono certa passerà super in fretta. Cercheremo di godere di ogni momento assaporandolo appieno. Se riesci a convincere tuo marito nel frattempo, fammi sapere! 🙂

LEAVE A COMMENT

Iscriviti alla NEWSLETTER per restare aggiornato

sui vagabondaggi per il mondo di CLIC my TRIP

e sulle nostre avventure australiane!

Lo prometto: non intaserò la tua casella di posta elettronica! :)

CI STAI?

 

La tua iscrizione è completata!

There was an error while trying to send your request. Please try again.

CLIC my TRIP will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.